Cerca nel blog

lunedì 12 agosto 2013

Questa maglietta è figa.

Tanto tanto tempo fa, in una galassia lontana, ah no la galassia è la nostra, il pianeta pure.
Insomma uscì un certo film: Essi Vivono di quello "sconosciuto" di John Carpenter.
Ovviamente chi si vuole guardare bei film, molto probabilmente lo conosce, il regista sicuramente, spero.
Oserei dire un film denuncia, uno dei più importanti che ci siano stati e ovviamente grazie allo scrittore Ray Nelson, che con tutto il bene per il regista, ma è lui che ha creato questo tetro racconto della realtà.
Neanche a dirlo ho adorato quel film, e condivido le sue teorie di complotto, magari al fatto che ci siano alieni nascosti no, ma ad il resto sì, ma non è della pellicola che voglio parlare ma della stupidità umana.


Il lungometraggio e/o racconto ci diceva che nelle varie pubblicità o cartelli ci fosse un messaggio subliminale in realtà, o magari non c'è il messaggio ma l'intenzione del messaggio non è mai esplicita e facilmente intuibile se stiamo attenti.
Mi voglio soffermare sul messaggio o meglio imperativo "Obey".
Uno non è che una volta visto il film deve andare a distruggere le banche o qualsiasi altro frutto capitalista però potrebbe dire che noi non ci prenderete più per il cul(t)o o magari anche semplicemente spaventarci da quanto sia realistica la situazione.
Ed ecco che le varie aziende che come descritto dal film, le persone vengono soggiogate da banali pubblicità per finanziare aziende che guadagnano con niente ed ecco che una delle tante ha notato che la gente è ancora sotto sedativo, della tv ed adesso dal gioco della popolarità web e quindi ha deciso di basare una marca di abbigliamento dal nome e su cui c'è scritto: Obey.
Così gli acquirenti non solo danno dei soldi per un semplice pezzo di stoffa con su scritto Obey, ma così ubbidisci pure, certo nessuno è venuto a minacciare i clienti, ma di fatto è come se tu ubbidissi.
Ed è così che un branco delle nuove generazioni continua a dormire ed obbedire ad ogni mossa di marketing.


P.S: Questi vogliono combattere contro gli schiavisti mostrando il logo, ma non credo proprio sia così ah e mi dispiace ho fatto pubblicità OCCULTA ma almeno potrete acquistare questi innovativi pezzi d'abbigliamento, mi raccomando ubbidite.

P.P.S: Io non faccio denunce con questo post, mi andava di scrivere qualcosa su come va, secondo la mia pazzia il mondo.

OBEY

2 commenti:

  1. bel post, bel blog. Ottimo stilealmeno no è la solita solfa che è in giro sul web.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma non mi ci impegno troppo sia con i post che con il blog, infatti è un po' abbandonato.

      Elimina